Medicina di Genere

Medicina di Genere

La Medicina di Genere, secondo la definizione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, è lo studio dell’influenza delle differenze biologiche, indicate col termine sesso, e socio-culturali e economiche, definite come genere sulla frequenza, i disturbi e la gravità delle malattie che colpiscono uomini e donne e, in generale, sullo stato di salute e di malattia di ogni persona.
Non si tratta, quindi, di una nuova area della medicina, ma rappresenta un nuovo livello di analisi che va integrato in tutte le aree della medicina già esistenti.

E’ importante chiarire che la Medicina di Genere non riguarda solo la salute delle donne, né è limitata alle malattie che colpiscono gli organi della riproduzione, ma si interessa delle malattie che possono colpire entrambi i sessi  e ne studia le differenze.
Infatti, la conoscenza delle differenze di genere e lo studio delle differenze nell’insorgenza o nella progressione di molte malattie si sono rivelati fondamentali per:

  • una corretta prevenzione
  • un migliore accertamento diagnostico della malattia
  • l’identificazione della terapia più appropriata per ciascuno.

 

La dottoressa  Moira Urbani (in servizio presso dell’Azienda Ospedaliera Santa Maria di Terni come responsabile della struttura di Risk Management e logistica sanitaria) è presidente della sezione di Terni dell’associazione nazionale “Donne Medico” e referente regionale per la Medicina di Genere.

Clicca nei link sottostanti o nel menù a destra per conoscere i percorsi e le modalità  con cui l’Ospedale di Terni prende in carico la salute delle persone nel rispetto delle differenze di genere.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento
28/04/2022
Queste informazioni ti sono state d'aiuto?
Si No
Medicina di Genere

Medicina di Genere