Radioterapia oncologica

Direttore: Dott. Fabio TRIPPA

Radioterapia oncologica

Direttore:
Dott. Fabio TRIPPA

Equipe medica:
Dott. Paola Anselmo, Fabio Arcidiacono, Alessandro Di Marzo,a Lorena Draghini, Ernesto Maranzano (professore straordinario Università degli Studi di Perugia), Sara Terenzi (borsista)

Struttura Semplice di Fisica Sanitaria:
Responsabile medico: Dott. Marco Italiani
Dirigenti fisici: Dott. Michelina Casale, Stefania Fabiani, Marco Muti

Coordinamento Infermieristico
Dott. Cristina Proietti

Sede e contatti

Corpo centrale del complesso ospedaliero
Piano -2  secondo seminterrato, Ala Nord

Coord. Inf.  Tel. 0744 205729  |   Fax 0744 205034
Prenotazioni CUP Tel. 0744 205675
Email: radioterapia@aospterni.it

Presentazione generale

Struttura Complessa (SC)

La struttura di Radioterapia Oncologica dell’Azienda Ospedaliera Santa Maria di Terni svolge un’attività clinica che permette di effettuare trattamenti radioterapici per la maggior parte dei pazienti neoplastici, impiegando tecnologie avanzate.

Si eseguono infatti le seguenti tecniche di trattamento radiante:

  • Radioterapia conformazionale
  • Radioterapia ad intensità modulata di dose con campi statici e dinamici
  • Radioterapia stereotassica cerebrale ed extracranica
  • Brachiterapia (Radioterapia interventistica)

La struttura partecipa attivamente alla discussione periodica dei casi clinici nell’ambito dei gruppi oncologici multidisciplinari  (GOM) istituiti nell’Azienda ospedaliera.

Prestazioni ambulatoriali:

  • visite diagnostiche e propedeutiche al trattamento radiante (1° visite)
  • visite in corso di radioterapia
  • visite diagnostiche di controllo post trattamento (follow-up)
  • consulenze specialistiche radioterapiche/oncologiche
  • sedute ambulatoriali di radioterapia esterna per tutte le forme neoplastiche in cui vi sia un’indicazione al trattamento radiante.
FOTO-CUT-RADIOTERAPIA 2660

Patologie trattate

Radioterapia conformazionale
La radioterapia conformazionale, effettuata mediante collimatori multilamellari corredati di sistemi di verifica portale, di TC simulatore, di sistemi per piani di trattamento 3D, costituisce lo standard di terapia minimo per tutti i trattamenti, siano essi con finalità curativa che con finalità citoriduttiva e/o sintomatica.

Radioterapia IMRT/VMAT-IGRT
La radioterapia ad intensità modulata e/o di movimento guidata dalle immagini viene impiegata su tutti i pazienti che se ne possono giovare (es., neoplasie del testa collo, della prostata, della mammella, del polmone, della sfera ginecologica, del tratto genitourinario e gastroenterico). Nei tumori localmente avanzati inoltre questa tecnica consente di effettuare trattamenti combinati.

Radiochirurgia e Radioterapia stereotassica frazionata cranica ed extracranica
I sistemi di localizzazione e di controllo spaziale in dotazione permettono di identificare ed irradiare con precisione il volume bersaglio tumorale risparmiando quanto più possibile i tessuti sani circostanti. In tal modo è possibile erogare in ogni singola seduta, elevate dosi di radiazioni al tumore ottenendo da un lato un potenziale vantaggio terapeutico radiobiologico e dall’altro una minore durata complessiva delle sedute di terapia. La tecnica stereotassica frazionata (3-5 frazioni) o in singola dose (radiochirurgia) viene impiegata per la cura di neoplasie cerebrali o corporee (tumori primitivi della prostata e del polmone, del tratto gastroenterico, metastasi cerebrali, polmonari, epatiche, linfonodali, ossee).
Con questa tecnica di irradiazione inoltre è possibile effettuare re-irradiazioni su pazienti affetti da neoplasie già sottoposte ad un precedente trattamento radioterapico (es., tumori recidivi cerebrali e della prostata, del polmone e del testa collo).

Brachiterapia
I trattamenti di brachiterapia vengono erogati mediante proiettori automatizzati di sorgenti HDR, con evidenti vantaggi di ottimizzazione clinica e dosimetrica degli impianti interstiziali, endocavitari, endoluminali  o da contatto. Attualmente sono effettuati trattamenti in pazienti con neoplasia della mammella, della sfera ginecologica, sui tumori della cute.

La radioterapia viene erogata in regime ambulatoriale con finalità sintomatica palliativa o radicale ed in base alla sede ed allo stadio di malattia può essere effettuata con:
Radioterapia esterna:

  • una singola seduta: (Radiochirurgia – SRS);
  • poche sedute: (Radioterapia di precisione o stereotassica frazionata -SRT);
  • alcune settimane di trattamento: (Radioterapia confrazionamento convenzionale – 3DCRT; con tecnica ad intensità modulata e/o volumetrica – IMRT/VMAT e guidata dalle immagini – IGRT).

Brachiterapia:

  • Interstiziale. La sorgente radioattiva è impiantata direttamente nel contesto della neoplasia o dei tessuti limitrofi (es., tumore della mammella e della sfera ginecologica, della cute, sarcomi dei tessuti molli, ).
  • Da contatto. La sorgente radioattiva è posta direttamente a contatto con la superficie cutanea (tumori della cute).
  • Endocavitaria. La sorgente è posizionata all’interno di cavità anatomiche naturali (tumori ginecologici).
  • Endoluminale. La sorgente è veicolata mediante appositi cateteri all’interni di organi cavi.

Attività di ricerca, pubblicazioni e news

ATTIVITA’ DI RICERCA

Nella struttura di Radioterapia Oncologica sono in corso studi di ricerca clinica su:

  • schemi di riduzione del numero di seduteper il carcinoma della prostata, della mammella, del polmone del pancreas (ipofrazionamento).
  • implementazione di tecniche innovative come la radiochirurgia e la radioterapia stereotassica ablativa encefalica e corporea in pazienti oligometastatici, nei tumori polmonari primitivi, della prostata e del pancreas.
  • tecniche di integrazione diagnostica per la definizione del piano di cura(PET/TC con FDG e colina, RM cerebrale e body)


Pubblicazioni indicizzate su pubmed

  1. Gouveia AG, Chan DCW, Hoskin PJ, Marta GN, Trippa F, Maranzano E, Chow E, Silva MF. Advances in radiotherapy in bone metastases in the context of new target therapies and ablative alternatives: A critical review. Radiother Oncol. 2021 Jul 29;163:55-67. doi: 10.1016/j.radonc.2021.07.022. Epub ahead of print. PMID: 34333087.
  2. Triggiani L, Mazzola R, Tomasini D, Bruni A, Alicino G, Matrone F, Bortolus R, Francolini G, Detti B, Magli A, Bonù ML, Ingrosso G, Lancia A, Trippa F, Maranzano E, Franzese C, Ghirardelli P, Vavassori V, Scorsetti M, Alongi F, Magrini SM. Upfront metastasis-directed therapy in oligorecurrent prostate cancer does not decrease the time from initiation of androgen deprivation therapy to castration resistance. Med Oncol. 2021 May 18;38(6):72. doi: 10.1007/s12032-021-01518-6. PMID: 34008151; PMCID: PMC8131275.
  3. Ingrosso G, Detti B, Fodor A, Caini S, Borghesi S, Triggiani L, Trippa F, Russo D, Bruni A, Francolini G, Lancia A, Marinelli L, Di Muzio N, Livi L, Magrini SM, Maranzano E, Musio D, Aristei C, Valeriani M. Stereotactic ablative radiotherapy in castration-resistant prostate cancer patients with oligoprogression during androgen receptor-targeted therapy. Clin Transl Oncol. 2021 Aug;23(8):1577-1584. doi: 10.1007/s12094-021-02553-5. Epub 2021 Jan 25. PMID: 33495981.
  4. Anselmo P, Maranzano E, Selimi A, Lupattelli M, Palumbo I, Bini V, Casale M, Trippa F, Bufi A, Arcidiacono F, Aristei C. Clinical characterization of glioblastoma patients living longer than 2 years: A retrospective analysis of two Italian institutions. Asia Pac J Clin Oncol. 2021 Jun;17(3):273-279. doi: 10.1111/ajco.13457. Epub 2020 Oct 20. PMID: 33078909.
  5. Arcidiacono F, Aristei C, Marchionni A, Italiani M, Fulcheri CPL, Saldi S, Casale M, Ingrosso G, Anselmo P, Maranzano E. Stereotactic body radiotherapy for adrenal oligometastasis in lung cancer patients. Br J Radiol. 2020 Nov 1;93(1115):20200645. doi: 10.1259/bjr.20200645. Epub 2020 Sep 2. PMID: 32822540.
  6. Maranzano E, Casale M, Rispoli R, Trippa F, Draghini L, Arcidiacono F, Carletti S, Anselmo P. LINAC-based radiosurgery for melanoma, sarcoma and renal cell carcinoma brain metastases. J Neurosurg Sci. 2020 Feb;64(1):37-43. doi: 10.23736/S0390-5616.16.03745-0. Epub 2016 Sep 7. PMID: 27603406.
  7. Anselmo P, Casale M, Arcidiacono F, Trippa F, Rispoli R, Draghini L, Terenzi S, Di Marzo A, Maranzano E. Twelve-year results of LINAC-based radiosurgery for vestibular schwannomas. Strahlenther Onkol. 2020 Jan;196(1):40-47. English. doi: 10.1007/s00066-019-01498-7. Epub 2019 Aug 5. PMID: 31384957.
  8. Maranzano E, Arcidiacono F, Italiani M, Anselmo P, Casale M, Terenzi S, Di Marzo A, Fabiani S, Draghini L, Trippa F. Accelerated partial-breast irradiation with high-dose-rate brachytherapy: Mature results of a Phase II trial. 2019 Sep-Oct;18(5):627-634. doi: 10.1016/j.brachy.2019.06.002. Epub 2019 Jul 5. PMID: 31285131.
  9. Maranzano E, Terenzi S, Anselmo P, Casale M, Arcidiacono F, Loreti F, Di Marzo A, Draghini L, Italiani M, Trippa F. A prospective phase II trial on reirradiation of brain metastases with radiosurgery. Clin Transl Radiat Oncol. 2019 Apr 13;17:1-6. doi: 10.1016/j.ctro.2019.04.003. PMID: 31061900; PMCID: PMC6487370.
  10. De Bleser E, Jereczek-Fossa BA, Pasquier D, Zilli T, Van As N, Siva S, Fodor A, Dirix P, Gomez-Iturriaga A, Trippa F, Detti B, Ingrosso G, Triggiani L, Bruni A, Alongi F, Reynders D, De Meerleer G, Surgo A, Loukili K, Miralbell R, Silva P, Chander S, Di Muzio NG, Maranzano E, Francolini G, Lancia A, Tree A, Deantoni CL, Ponti E, Marvaso G, Goetghebeur E, Ost P. Metastasis-directed Therapy in Treating Nodal Oligorecurrent Prostate Cancer: A Multi-institutional Analysis Comparing the Outcome and Toxicity of Stereotactic Body Radiotherapy and Elective Nodal Radiotherapy. Eur Urol. 2019 Dec;76(6):732-739. doi: 10.1016/j.eururo.2019.07.009. Epub 2019 Jul 20. PMID: 31331782.
  11. Draghini L, Costantini S, Vicenzi L, Italiani M, Loreti F, Trippa F, Arcidiacono F, Casale M, Mantello G, Maranzano E. Positron emission tomography for staging locally advanced cervical cancer and assessing intensity modulated radiotherapy approach. Radiol Med. 2019 Sep;124(9):819-825. doi: 10.1007/s11547-019-01023-x. Epub 2019 Mar 23. PMID: 30904982.
  12. Bruni A, Ingrosso G, Trippa F, Di Staso M, Lanfranchi B, Rubino L, Parente S, Frassinelli L, Maranzano E, Santoni R, Sighinolfi MC, Lohr F, Mazzeo E. Macroscopic locoregional relapse from prostate cancer: which role for salvage radiotherapy? Clin Transl Oncol. 2019 Nov;21(11):1532-1537. doi: 10.1007/s12094-019-02084-0. Epub 2019 Mar 13. PMID: 30868389.
  13. Bossi P, Antonuzzo A, Cherny NI, Rosengarten O, Pernot S, Trippa F, Schuler U, Snegovoy A, Jordan K, Ripamonti CI; ESMO Guidelines Committee. Electronic address: clinicalguidelines@esmo.org. Diarrhoea in adult cancer patients: ESMO Clinical Practice Guidelines. Ann Oncol. 2018 Oct;29 Suppl 4:iv126-iv142. doi: 10.1093/annonc/mdy145. Epub 2020 Jan 7. PMID: 32169222.
  14. Aristei C, Maranzano E, Lancellotta V, Chirico L, Zucchetti C, Italiani M, Anselmo P, Mariucci C, Perrucci E, Arcidiacono F, Trippa F, Kovacs G, Bini V, Palumbo I. Partial breast irradiation with interstitial multi-catheter high-dose-rate brachytherapy. Long-term results of a phase II prospective study. Radiother Oncol. 2017 Aug;124(2):208-213. doi: 10.1016/j.radonc.2017.07.015. Epub 2017 Jul 29. PMID: 28764924.

 

Partecipazione a Linee guida o Position paper dell’Associazione Italiana di Radioterapia ed Oncologia Clinica

  1. La Radioterapia stereotassica nel trattamento della malattia metastatica. https://www.radioterapiaitalia.it/linee-guida-raccomandazioni/raccomandazioni-e-position-paper/la-radioterapia-stereotassica-nel-trattamento-della-malattia-oligometastatica.
  2. Linee guida multidisciplinari tossicità cavo orale. https://www.radioterapiaitalia.it/linee-guida-raccomandazioni/linee-guida multidisciplinari/oral_toxicity.
  1. Linee guida multidisciplinari mucosite. https://www.radioterapiaitalia.it/linee-guida-raccomandazioni/linee-guida-multidisciplinari/mucositishead-and-neck-cancer-patients-treated-with-radiotherapyand-systemic-therapies-literature-review-and-consensus-statements.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento
21/04/2022
Queste informazioni ti sono state d'aiuto?
Si No