Medicina d’urgenza

Direttore f.f.: Dott. Mauro BARABANI

Medicina d'urgenza

Direttore f.f.:
Dott. Mauro BARABANI

Equipe medica:
Dott.ssa Francesca Pinoca (Vicedirettore), Elisabetta Atteo, Lucia Ferranti, Maurizia Gambacorta (Responsabile Obi),  Roberto Macaluso, Riccardo Alcidi,  Lorenzo Chiatti

Coordinamento Infermieristico:
Dott. Emanuele Orlandi
Dott. Elisabetta Cenci (Referente Inf. Medicina d’Urgenza 2)

Sede e contatti

Corpo centrale del complesso ospedaliero
Piano  Terra  e  Piano 2,  Ala Sud

Tel. 0744 205052 –  0744 205982   | Fax 0744 205980
Coord. Inf.  Tel/Fax 0744 205980 | E-mail  e.orlandi@aospterni.it  

Presentazione generale

Struttura Semplice Dipartimentale (SSD)

L’equipe multidisciplinare della struttua di  Medicina d’Urgenza gestisce patologie acute internistiche,  neurologiche, infettive e cardiovascolari di pazienti provenienti dal Pronto Soccorso, con l’obiettivo di stabilizzare e dimettere i degenti entro 72 ore dall’ingresso oppure, qualora sia necessario, di trasferirli nel  reparto di competenza per la prosecuzione dell’ iter diagnostico e terapeutico.

All’ interno del reparto di Medicina d’Urgenza 2 sono presenti anche 6 posti letto di Osservazione Breve Intensiva. L’OBI permette la gestione clinica protratta dei pazienti che afferiscono al Pronto Soccorso, per i quali esiste una ragionevole prospettiva di dimissione, ma che necessitano di un inquadramento diagnostico e/o terapeutico protratto sino alle 24/36 ore, senza che sia effettuato formalmente il ricovero.

La struttura Medicina d’Urgenza è inserita nella rete universitaria dell’Ateneo di Perugia e contribuisce alla formazione dei medici specializzandi in medicina d’ urgenza.

Patologie trattate

PATOLOGIE CARDIO-VASCOLARI: aritmie sopra–ventricolari (fibrillazione atriale, TPSV, flutter atriale), aritmie ventricolari in emergenza, scompenso cardiaco, ipertensione arteriosa, cardiopatia ischemica.

PATOLOGIE RESPIRATORIE: BPCO riacutizzata, infezioni respiratorie, embolia polmonare.

PATOLOGIE ENDOCRINO – METABOLICHE: alterazioni elettrolitiche e dell’ equilibrio acido – base, diabete mellito, tireopatie, patologie surrenaliche.

PATOLOGIE NEUROLOGICHE: ictus ischemico, epilessia, delirium e psicosi, sindromi ansioso – depressive.

MALATTIE INFETTIVE: infezioni delle alte e basse vie respiratorie ed urinarie, colecistite, epato-colangite, endocardite batterica, osteomieliti e spondilo – disciti,meningo – encefaliti.

MISCELLANEA: anemie, insufficienza renale, insufficienza epatica, pancreatite, diverticolite, trombosi venosa profonda.

CENTRO AUTORIZZATO ALLA PRESCRIZIONE DEI DOACs (Dabigatran, Edoxaban, Apixaban, Rivaroxaban)

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento
20/04/2022
Queste informazioni ti sono state d'aiuto?
Si No