Chirurgia colonproctologica

Responsabile: Dott. Marco COCCETTA

Chirurgia colonproctologica

Responsabile:
Dott. Marco COCCETTA

Equipe medica:
Dott. Valentina Bartolini, Daniele Giuliani, Vincenzo Napolitano, Alessandro Spizzirri,  Francesca Pennetti Pennella (medico in formazione specialistica)

Coordinamento Infermieristico:
Dott. Giovanni Formichetti

Sede e contatti

Reparto Degenza
Corpo centrale del complesso ospedaliero
Piano 2, Ala Nord
Tel.  0744 205441 |   Fax 0744 205441
Coord. Inf.  Tel/Fax 0744 205126   |  Email: g.formichetti@aospterni.it

Ambulatorio Coloproctologico
Centro A.I.STOM. (ambulatorio pazienti stomizzati)
Corpo centrale del complesso ospedaliero
Piano 2, Corridoio Ala Nord
Tel.  0744 205435 | Email: amb.procto@aospterni.it
Infermiere referente: Stefania Lo Muscio

Presentazione generale

Struttura Semplice Dipartimentale (SSD)

La struttura di Chirurgia Colonproctologica dell’Azienda ospedaliera di Terni è punto di riferimento regionale per il trattamento delle patologie oncologiche, funzionali, degenerativa ed infiammatorie acute e croniche del colon retto ed ano.

L’equipe esegue interventi di chirurgia generale sia in elezione (in regime di ricovero ordinario, DaySurgery e ambulatoriale) sia in urgenza, adottando i più recenti protocolli di diagnosi e cura e applicando le metodiche più innovative con approccio mininvasivo (Laparoscopia,TEM e TATME) e tradizionale.

Fin dal 2004 l’attività oncologica viene svolta nell’ambito di un team multidisciplinare,  il primo ad essere fondato presso l’Azienda ospedaliera di Terni,  che prevede la discussione di casi clinici ed il successivo trattamento con altre figure professionali.

In regime di Day Surgery vengono trattate tutte le patologie proctologiche, anche con metodiche utilizzate solo in centri di riferimento (VAAFT, EPSIT, THD).

Oltre la normale attività ambulatoriale, che viene svolta tre volte alla settimana, vengono erogate prestazioni specialistiche anche nel trattamento delle patologie proctologiche, per esempio le legature elastiche nel trattamento della malattia emorroidaria.

Nell’ambito della struttura è attivo il centro regionale dell’associazione A.I.STOM, punto di riferimento regionale per i pazienti portatori di enterostomie.

Oltre alle funzioni assistenziali, la struttura svolge attività di ricerca e didattica. È certificata come UCP (Unità di Coloproctologia)  di  primo livello  dalla SICCR (Società Italiana di Chirurgia Colorettale), riconoscimento riservato a centri selezionati in  ambito nazionale.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento
22/04/2022
Queste informazioni ti sono state d'aiuto?
Si No