Integrazione Diagnostica per Malformazioni Congenite


Responsabile:
Dott. Giuseppe RUSIGNUOLO


SEDE E CONTATTI:

Corpo centrale del complesso ospedaliero
Piano -1 seminterrato, Ala Nord
Centro Salute Donna
Tel. 0744 205671
Email: g.rusignuolo@aospterni.it

 


PRESENTAZIONE GENERALE

Struttura Semplice Dipartimentale (SSD)

La struttura garantisce a tutti i nuovi nati a Terni e negli ospedali della Usl Umbria 2 lo screening neonatale della displasia congenita dell’anca (DCA), la patologia ortopedica più frequente tra i neonati, che può comportare gravi conseguenze sia funzionali che estetiche se non adeguatamente e precocemente diagnosticata e trattata. Solo lo screening neonatale consente infatti di fare una diagnosi precoce, in maniera tale da  iniziare tempestivamente un percorso terapeutico e limitare i danni di questa grave patologia che ha una etio-patogenesi non ancora nota e della quale si conoscono solo alcuni fattori di rischio.

Per coloro ai quali  viene posta diagnosi di DCA, oltre al monitoraggio ecografico viene garantita un'assistenza ortopedica  grazie alla presenza di  uno specialista con lunga esperienza in questo tipo di problematiche, a seguito di un rapporto di collaborazione tra Azienda ospedaliera e Azienda sanitaria territoriale, in grado di garantire  almeno un accesso ambulatoriale mensile. 

Il percorso diagnostico-terapeutico-assistenziale (P.D.T.A.) prevede, in assenza di fattori di rischio, un esame clinico-anamnestico generale alla nascita e un esame ecografico tra 4° e 6° settimana, mentre, nell'eventualità in cui sussistano fattori di rischio,  l'esame viene eseguito prima della dimissione. 

Quello per lo screening della DCA è un percorso  che rientra nell’ambito del progetto di integrazione tra Azienda ospedaliera Santa Maria di Terni e USL Umbria 2 ed organizzato in collaborazione con la struttura Pediatria e Neonatologia-TIN, la struttura di Diagnostica per Immagini e Radiologia Interventistica dell'Azienda Ospedaliera di Terni e con i pediatri di libera scelta che operano in convenzione con la USL Umbria 2.

 





Contenuto pubblicato il 21-09-2021, aggiornato il 21-09-2021