Diagnostica per immagini delle malattie neoplastiche


Responsabile:
Dott. Francesco MANCIOLI


SEDE E CONTATTI:

Corpo centrale del complesso ospedaliero
Piano – 1 seminterrato,  Ala Sud

Email: radiologia@aospterni.it


PRESENTAZIONE GENERALE

Struttura Semplice Dipartimentale (SSD)

L’attività della struttura dipartimentale di Diagnostica per immagini delle malattie neoplastiche (o Radiodiagnostica oncologica)  si suddivide in tre  grosse branche:

1) Esecuzione e refertazione degli esami con tempi di attesa decisi dal clinico:   Vengono eseguiti e refertati circa 2500 esami TC e circa 500 esami RM. In particolare la Risonanza Magnetica ha un ruolo fondamentale nella  gestione del paziente oncologico rappresentando una indagine a bassa invasività che non utilizza radiazioni ionizzanti nè, nella maggior parte dei casi, mezzo di contrasto.

2) Attività multidisciplinare con la partecipazione ai seguenti GOM (gruppi oncologici multidisciplinari):  

  • Urologico  
  • Tumori rari
  • Patologia digestiva
  • Tumori epatici e secondari
  • Polmone

3) Attività di ricerca con partecipazione ai Protocolli di ricerca di Oncologia e Oncoematologia.

Contenuto pubblicato il 21-09-2021, aggiornato il 21-09-2021