Progetti Aziendali

Progetto "Ospedale promotore di salute”

L’Azienda Ospedaliera ha aderito, con specifico provvedimento, alla rete italiana degli ospedali per la promozione della salute. Il movimento scientifico che ne sta alla base è stato promosso dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) che, a partire dalla Carta di Ottawa (1986), definisce la promozione della salute come: "Il processo che mette in grado le persone di avere un maggior controllo sulla propria salute e di migliorarla”.

In questa ottica l’Azienda Ospedaliera, non ha solo il compito di curare le persone, ma deve interagire con tutte le strutture che contribuiscono a determinare i livelli di salute dei cittadini, perseguendo i seguenti obiettivi:

  • migliorare la qualità dell’assistenza sanitaria, le condizioni di vita e di lavoro e la soddisfazione del personale, dei pazienti e dei loro familiari;
  • favorire la prevenzione delle malattie, l’educazione alla salute e la riabilitazione, la protezione ed il miglioramento dell’ambiente;
  • promuovere lo sviluppo di relazioni tra l’ospedale e le istituzioni sociali e comunitarie ed il coordinamento tra assistenza sanitaria di base e l’ospedale.

Nell’ambito del programma aziendale sono stati definiti i seguenti progetti:

Star bene in ospedale

Coordinatore: Dott. David Lazzari
Obiettivo generale: aumentare la soddisfazione dell’utenza, dei familiari e degli operatori, migliorando gli aspetti relazionali della vita ospedaliera.

Ospedale senza fumo

Obiettivo generale: creare un ospedale "libero dal fumo” che tuteli la salute degli utenti e degli operatori contro i rischi collegati al fumo attivo e passivo.

Prevenzione delle allergie da lattice

Coordinatore: Prof. Andrea Siracusa
Obiettivo generale: verificare se la prevenzione, la formazione e l’informazione sui dipendenti ospedalieri determini una riduzione di frequenza delle manifestazioni cliniche e delle assenze dal lavoro associate all’uso dei guanti in lattice.

Verso un ospedale senza dolore

Coordinatore: Prof. Bruno Ciammitti
Obiettivo generale: controllare il dolore acuto (post-operatorio, traumatico, da parto) e il dolore cronico (es. da cancro) evitabile nei pazienti ricoverati in ospedale.

Implementazione linee guida sulla profilassi antibiotica perioperatoria

Obiettivo generale: ottimizzare l’utilizzo degli antibiotici in ospedale per garantire la massima sicurezza degli interventi chirurgici dal punto di vista del rischio infettivo.

Rischio clinico

Coordinatore: Prof. Mauro Bacci
Obiettivo generale: introdurre procedure di sicurezza che consentano di individuare gli errori e gli incidenti senza colpevolizzare chi ha sbagliato, permettendo di risalire alle cause per evitare che essi si ripetano.

Contenuto pubblicato il 21-03-2018