Laboratorio di Genetica Forense e Tossicologia forense

MEDICINA LEGALE

Il laboratorio di Genetica Forense dell’Azienda Ospedaliera Santa Maria di Terni, responsabile Dott.ssa Eugenia Carnevali, è una struttura annessa alla sede di Terni della Sezione di Medicina Legale dell’Università degli Studi di Perugia ed esegue test di paternità e genetica forense, garantendo un supporto tecnico-scientifico qualificatonelle problematiche concernenti le dispute di paternità e parentela e nel campo della criminalistica in generale, a disposizione degli Uffici Giudiziari, degli studi legali e del pubblico in genere.

Le indagini eseguite dal Laboratorio di Genetica Forense comprendono:

  • Indagine di paternità (analisi di 15 STRs)
  • Indagine di maternità (analisi di 15 STRs)
  • Indagine di paternità difettiva o di parentela* (analisi fino ad un massimo di 37 STRs)
  • Indagine di paternità da tessuto e preparato istologico
  • Indagine di paternità da tessuto osseo o formazione dentaria
  • Test di consaguineità per ricongiungimenti familiari (immigrazione)
  • Analisi identificativa da traccia o da campione biologico
  • Analisi identificativa da tessuto osseo o formazione dentaria
  • Analisi identificativa da tessuto e preparato istologico
  • Analisi dei polimorfismi STRs del cromosoma Y a fini identificativi (Aplotipo)
  • Analisi dei polimorfismi SNPs del cromosoma Y (Aplogruppo)
  • Analisi dei polimorfismi STRs del cromosoma X a fini identificativi (Aplotipo)

* Parentela (tra fratelli, tra sorelle, tra nonni/nipoti, tra zii/nipoti)

Gli appuntamenti per le prestazioni genetiche potranno essere fissati previo contatto telefonico con il Laboratorio di Genetica Forense (0744-205055 e 0744-205630), dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 16.00

 

Indagini tossicologiche

La S.S. di Tossicologia Forense dell’Azienda Ospedaliera di Terni, responsabile Dott.ssa Verdiana Tondi, annessa alla Sede di Terni della Sezione di Medicina Legale dell’Università degli Studi di Perugia, esegue indagini tossicologiche per la ricerca di droghe d’abuso su sangue, urine e matrici pilifere.

Tali indagini tossicologiche vengono richieste ed utilizzate in diversi contesti, quali:

  • responsabilità penali
  • valutazioni di idoneità alla guida
  • affidamento e custodia dei minori
  • rilascio porto d’armi
  • separazioni e divorzi
  • accertamento stato di tossicofilia/tossicodipendenza su soggetti minori e non
  • partecipazioni a concorsi (se richiesto)

Le esecuzioni delle indagini possono essere richieste presso il CUP dell’Azienda Ospedaliera "S. Maria” di Terni e prevedono il pagamento di un ticket la cui entità è stabilita dal tariffario emanato dalla Regione Umbria secondo il seguente schema:

● ticket per una sola sostanza:

-su sangue ed urine = € 35,00

-su matrici pilifere = € 50,00

● ticket per un pannello di cinque classi di sostanze quali: oppiacei, cocaina, cannabinoidi, metadone, amfetamine

-su sangue ed urine = € 120,00

-su matrici pilifere = € 140,00

Gli appuntamenti per i prelievi di liquidi biologici e/o matrici pilifere potranno essere fissati previo contatto telefonico con la S.S. di Tossicologia Forense (0744-205055 e 0744-205629) nei giorni

-martedì dalle ore 15.30 alle ore 17.30

-mercoledì dalle ore 11.30 alle ore 13.30.

 
 
Contenuto pubblicato il 19-03-2018