Autoesclusione

Il significato di consenso informato, auto-esclusione, sospensione temporanea e permanente

Consenso Informato: il donatore dà il consenso alla procedura di donazione, mediante la firma di un apposito modulo, dopo essere stato correttamente informato (colloquio con il medico, materiale informativo) su tutto ciò che riguarda la donazione.

Auto-Esclusione: se il donatore stesso non si ritiene idoneo alla donazione dopo aver preso visione delle cause di non idoneità (materiale informativo, questionario, informazioni acquisite dal colloquio con il personale sanitario o con altri donatori) può decidere :

  • di non effettuare o completare la donazione;
  • di parlare con il personale sanitario per avere ulteriori chiarimenti;
  • di donare, chiedendo che successivamente l’unità non venga utilizzata a scopo trasfusionale.
Contenuto pubblicato il 02-07-2018